Arrivederci alla 8a edizione

Per dirla signorilmente  siamo stati baciati dalla fortuna. L’incognita del tempo, la possibilità o meno di correre lungo la valle Vertova che hanno tenuto in apprensione nei giorni precedenti lo staff organizzativo si sono favorevolmente risolti   anche se sapevamo che  nei dintorni la pioggia la faceva da padrone.

image
Quindi abbiamo finalmente testato  il percorso ufficiale in senso orario  che è stato molto apprezzato dai partecipanti.
Questa notevole adesione  (abbiamo dovuto chiudere anticipatamente le iscrizioni a quota 400  ) ci ha reso felici  certi  che il principale motivo di attrazione sia la bellezza della natura in cui si svolge la gara e anche per il buon passaparola  dei partecipanti alle precedenti edizioni.
Da parte nostra abbiamo cercato di mettere in campo tutto il nostro entusiasmo (che non ha limiti ) e la nostra struttura organizzativa (che si può sempre migliorare) , sempre pronti a ricevere suggerimenti e critiche che potete inviare al nostro indirizzo email gav.vertova@libero.it.
Sul nostro sito gavvertova.it  potete trovare  già una sequenza di foto della partenza , di alcuni passaggi in quota e dell’arrivo ; settore che verrà implementato nei prossimi giorni.
Un immenso grazie va a tutti quelli che hanno collaborato  per la manifestazione : il gruppo  Protezione Civile di Vertova, Gs Semonte, La Recastello, il CAI Gazzaniga, lo stafff pasta party ,lo staff medico con la Croce Verde di Colzate , i gruppi ristori e  tutti   i volontari sul percorso.
Un pensiero riconoscente a tutti gli sponsor ( in primis Edilcommercio, Cellular Beton ,Poliplast ), che  ci hanno sostenuto e incoraggiato.
Il  racconto della gara si può vedere  a breve  nella sezione video del sito sportsulserio.it .
Ringraziamo tutti i partecipanti nella speranza che abbiamo trascorso una piacevole giornata da noi e con noi; l’invito alla edizione 2018.

Buona estate a tutti.
Franco Testa

I Vincitori

image
image

Nella relativa sezione sono disponili le classifiche.
Tornate a visitarci stiamo aggiungendo nella Gallery le foto della gara.

I Vostri Commenti sulla edizione 2018

Buongiorno, volevo ringraziare tutti voi x la splendida organizzazione del Trail, tutto é stato fatto con estrema accuratezza. Dal ritiro pettorali, dai ristori, dai segnavia, ai ragazzi agli incroci, dal pasta party, tutto perfetto.
Io avevo fatto il Trail nel 2015, devo dire che mi piaceva di più perché ai piedi del bivacco Testa si scorgeva tutta la gente che ti incitava, ti vedeva già da sotto; dalla Val Vertova arrivi in cima e nessuno ti vede se non quando sei al ristoro.
Comunque va bene anche così, complimenti e arrivederci all'anno prossimo,
Claudio A

E’ la prima volta che faccio questo trail e devo dire che è stato SUPER FANTASTICO per diversi motivi.
Primo tra i quali la vostra organizzazione. Tutto molto curato e attento.
Da ringraziare inoltre la natura che ci ha circondati per tutto il viaggio. Uno spettacolo meraviglioso.
Grazie di cuore e arrivederci all’anno prossimo ormai siete nel mio calendario fin che l’età me lo permette
Claudia

Grazie, l'organizzazione è stata perfetta (e il meteo anche...). Era la prima volta che partecipavo a questa gara e tornerò sicuramente l'anno prossimo.
Un grazie anche a tutti quanti si sono prodigati affinché tutto andasse per il meglio.
Massimo

Vi faccio i miei complimenti.
Ve li meritate proprio. gara tosta, percorso stupendo e organizzazione top. Sto gia' facendo girare la voce fra gli amici: il prossimo anno io ci saro' di sicuro.
Lorenzo

    7a Edizione - 13 Maggio 2018

TRAIL del SEGREDONT

Da Sky a Trail per meglio identificare le caratteristiche della gara in base alle quote, dislivelli e difficoltà della stessa.
Cambia la denominazione , ma rimane lo stesso spirito ed entusiasmo. Una giornata di sport in mezzo alla natura e alle bellezze della Valle Vertova e del Monte Alben.
Il percorso rimane quello previsto dello scorso anno (in senso orario rispetto alle prime edizioni), sperando di poterlo effettuare nella sua interezza e non con la variante del 2017 obbligata per la presenza di troppa acqua nel fondo valle; la distanza quindi rimane sui 23 Km con dislivello positivo di circa 1700 mt .
Numeri non impegnativi ma che richiedono già un buon allenamento.
La natura ci mette del suo, noi organizzatori cerchiamo di fare tutto al meglio, ma i veri protagonisti sono gli atleti che nel corso delle 6 precedenti edizioni hanno dimostrato il loro apprezzamento con la loro partecipazione.
Grazie a tutti gli sponsor, la loro vicinanza ci stimola e ci sostiene in questo sforzo.
Grazie anche a tutti i volontari che contribuiranno alla riuscita della manifestazione.
Buona gara a tutti.

                                                 L'organizzazione

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I vincitori della 6 edizione


image
image
image
image

 

Il Gruppo Alpinistico Vertovese ringrazia tutti quelli che hanno partecipato alla 6a edizione della Skyrace del Segredont.
Un grazie anche a quelli iscritti e che per vari motivi non hanno poi partecipato. Riteniamo sia stata una bella giornata di sport, abbiamo visto tanta allegria ( non subito dopo aver tagliato il traguardo ) ; era questo il nostro intento.
Crediamo che anche il percorso, modificato, abbia accolto ampi consensi positivi. Il motivo del cambiamento era che il percorso originale , sul fondo della valle, era interessato da una abbondanza di acqua ( vedi foto ) e in più le previsioni chiamavano un temporale per la notte di sabato che avrebbe ulteriormente peggiorato la situazione .
Questo cambiamento di percorso ha sballato il posizionamento dei ristori, e da parte nostra non abbiamo avuto l'intuito di posizionarne uno nuovo al termine della prima salita.
Siamo aperti a ricevere suggerimenti... e se qualcuno volesse comunicarci i dati Garmin in modo da avere i dati tecnici...
Di nuovo grazie e arrivederci per la 7a edizione.

                                                                                           L'Organizzazione

Nella Fotogallery sono disponibili le foto della 5 edizione.
Nella Sezione dedicata sono presenti le Classifiche UFFICIALI.
La classifica con i tempi del passaggio al Bivacco TESTA è stata inserita ....torna a trovarci, Buona Visione.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I Vostri Commenti sulla edizione 2016

Grazie a voi! Una gara perfetta sotto tutti i punti di vista a mio parere...con pranzo finale che ho gustato fino a l'ultimo panino! Premi adeguati e pacco gara uno dei migliori ricevuti, non lo dico tanto per dire ma solo perché meritate un elogio per ogni cosa che è stata fatta come si deve! Bravi bravi bravi!
Ne ho fatte di Skyraces e mi ricordo la prima edizione a cui avevo partecipato, un po' guastata dal maltempo ma pur sempre bella, questa a distanza di quattro anni la trovo ottima sopratutto per alcune varianti del percorso che la rendono impeccabile nel suo genere! Abbastanza dura per l' alternarsi di salite e discese, ma finalmente una vera Skyrace! Non aggiungete modifiche ulteriori che è già perfetta!
Complimenti a tutti quelli dello Staff!
Giuliano Zanga

Buongiorno a tutti, innanzitutto un grazie a tutti voi x la bella giornata trascorsa. Gran bella gara davvero, un bel percorso mai banale e da non sottovalutare, un'organizzazione veramente ottima, un pacco gara super, le docce, il pasta party, tanti bei premi, classifiche pubblicate a tempo record e foto . Il tutto a fronte di un costo iscrizione veramente tra i più bassi.
Cosa chiedere di più ?
Una cosa sola. Non sarebbe male riuscire ad avere un ristoro in più nel tratto di salita. Arrivare al bivacco Testa è sempre una gran sudata. Grazie ancora , cordiali saluti e arrivederci all'anno prossimo.
Giuseppe Colombo Altitude Race

Innanzitutto, complimenti per la grande giornata di sport che mi avete regalato. Vi siete dimostrati efficaci e precisi senza inutili complicazioni o velleità da "grande gara". Ad esempio, del crono con chip o del pettorale personalizzato non interessa proprio. Anzi avete trovato il modo di darci un gadget davvero utile. Unico appunto, il balisaggio. Un paio di punti (salendo verso il segredont dopo aver lasciato la cementata e scendendo dopo il bivacco) per un attimo non ho capito bene se ci fosse o no una deviazione. Una fettuccia in più magari non bianca (si vede poco se magari è contro luce) avrebbe aiutato.
Per il resto, bravissimi!
Paolo Rossini

Un po' di storia...

image

Aprile 1952 … un gruppo di amici decidono di organizzare una gara di corsa in montagna sui monti che attorniano Vertova (monte Cavlera e Alben). Nasce così la prima edizione della corsa in montagna del Segredont e nello stesso tempo si costituisce anche ufficialmente il gruppo sportivo Gav (Gruppo Alpinistico Vertovese). Gara che vedrà solo una seconda edizione nell'anno successivo in quanto per quei tempi la lunghezza e i dislivelli del percorso erano “troppi “.
Per ricordare il 60' di fondazione nel 2012 ci è sembrato doveroso riproporre quella manifestazione ripercorrendo quasi in toto il tracciato di allora.
E' con grande sentimento di riconoscenza verso tutti gli amici che da allora si sono impegnati per far crescere il gruppo che ci apprestiamo ad organizzare questa gara edizione n. 0.... e poi vedremo...

Edizioni Precedenti


image

1a edizione

image

2a edizione

image

3a edizione

image

4a edizione

image

5a edizione

image

6a edizione